giovedì 15 dicembre 2011

Cannelloni con le lenticchie e la salsiccia


I cannelloni, tipica preparazione dell'Emilia Romagna in questa ricetta vengono farciti in maniera golosa con salsiccia e lenticchie, un connubio delizioso

Ingredienti


250 gr di sfoglia fresca
250 gr di lenticchie
250 gr di salsiccia  (luganega)
100 gr di funghi secchi
60 gr di pecorino romano
2 cipolle piccole
1 carota
1/2 costa di sedano
un ciuffo di prezzemolo
1 bicchiere di vino bianco
qualche cucchiaio di olio extravergine d'oliva
400 ml di brodo vegetale
250 ml di besciamella
qualche fiocco di burro
sale e pepe
Preparazione
Ammollate le lenticchie in una ciotola, coperte di acqua per tre ore. Preparate la salsa besciamella e tenetela da parte. Mondate la carota e il sedano, versate in una pentola 4 litri di acqua, unite la carota, il sedano e una delle cipolle sbucciata. Scolate le lenticchie e immergetele nella pentola, salate e lessate 90 minuti. Ammollate i funghi in una ciotola di acqua tiepida per almeno 15 minuti. Sbriciolate la salsiccia. Sbucciate e tritate finemente la cipolla rimasta. Scaldate l'olio in una casseruola, rosolatevi la cipolla per un minuto. Aggiungete la salsiccia e fate rosolare per cinque minuti. Unite nella casseruola i funghi, scolati, fate insaporire 5 minuti. Bagnate con il vino bianco, fate evaporare, coprite e lasciate cuocere 5 minuti. Scolate le lenticchie, aggiungetele nella casseruola con gli ingredienti, mescolate e fate insaporire. Salate e pepate. Cospargete con il prezzemolo tritato, mescolate e togliete dal fuoco. Accendete il forno a 180°. Imburrate una pirofila, versate qualche cucchiaio di besciamella, disponete una prima sfoglia, farcitela con della besciamella e qualche cucchiaio di lenticchie e salsiccia. Arrotolate la sfoglia su se stessa in modo da formare il classico cannellone e proseguite così fino ad esaurimento degli ingredienti. Cospargete i cannelloni con la restante besciamella e ancora qualche cucchiaiata di lenticchie. Distribuite sulla superfice qualche fiocchetto di burro, del pecorino e infornate per 30 minuti. Servite ben caldi