giovedì 11 novembre 2010

Per la magica Roma un menu giallo rosso

Visto che ho inaugurato questo blog per celebrare la cucina come più mi piace, ieri ho pensato che sarebbe stato carino dedicare alla magica Roma,  che ha fatto felici i romani e i romanisti vincendo il derby contro la Lazio, ed anche la partita di ieri sera, un menu un pò speciale. Premetto che nella mia famiglia sono tutti appassionati della Roma. Una frasa che sento spesso ripetere da mio marito e non solo è: "C'avevo il core grosso mezzo giallo e mezzo rosso". Io sono siciliana e vivo a Roma da 7 anni.
Prima di trasferirmi non seguivo minimamente il calcio e ancora adesso faccio un pò fatica. Però mi piace questa passione smodata per la squadra e mi piaccioni i tifosi che  seguono e appoggiano la squadra  anche quando non va proprio come dovrebbe. Quando ho visto la prima volta mio marito allo stadio sono rimasta a bocca aperta. Doveva ancora cominciare la partita e lui, come tutti gli altri tifosi, stava in piedi a cantare a più non posso l'inno della Roma, ondegiando avanti e indietro con la sua sciarpetta da tifoso. E' uscito dallo stadio senza voce.E' davvero una bella atmosfera quella che si respira in questi casi. Allora per lui e per tutti i romanisti ho voluto preparare un menu giallo e rosso. Spero che vi faccia venire voglia di provarlo!


1 commento:

  1. la cena più buona per stomaco, occhi e cuore......

    RispondiElimina