mercoledì 12 ottobre 2011

Ravioli di cernia alla crema di scampi


Ingredienti
Per la pasta:
350 gr farina
2 uova
125 gr acqua
sale
Per il ripieno:
300 gr polpa di cernia
30 gr di pane grattugiato
olio extravergine d’oliva
1 cipolla
1 mazzetto di prezzemolo
vino bianco
2 uova
Per la crema di scampi
800 g. di scampi
125 g. di panna da cucina
100 ml. di passato di pomodoro
Un bicchierino di liquore "brandy"
Uno spicchio d'aglio
Un ciuffo di prezzemolo
Una carota
Una costa di sedano
Una cipolla
Un limone
Sale grosso q.b.
Sale fino q.b.
Quattro cucchiai d'olio

Ragazzi questo autunno ci sta regalando un clima straordinario. Qui ad Ostia è praticamente estate e la gente non smette di andare al mare, di mangiare piatti freschi. Vi propongo un piatto di ravioli di cernia alla crema di scampi carichi carichi dei sapori di questa lunga estate ancora in corso. In questi giorni proporvi zuppe calde e fumanti è per me praticamente impossibile, visto il caldo da bikini


Preparazione

Prepariamo per prima cosa la pasta. Su una spianatoia di legno, facciamo una fontana e poniamo al centro della farina le uova, il sale e l’acqua. Prepariamo un impasto ben sodo e lavorato e facciamolo riposare per mezz’ora.
Prepariamo quindi il ripieno: in un tegame capiente,  facciamo un soffritto di cipolla e prezzemolo in cui verseremo la polpa della cernia a pezzetti .Sfumiamo con un po' di vino bianco e portiamo a cottura. Passiamo quindi la cernia al mixer e amalgamiamola  al resto degli ingredienti: pangrattato, uova ed un altro po' di prezzemolo.
Tiriamo la pasta in una sfoglia sottile ma non troppo e posizioniamo il ripieno in modo da lasciare lo spazio necessario tra un raviolo e l’altro. Copriamo con un'altra sfoglia e con l’ausilio del taglia ravioli o di uno stampino a vostra scelta, ricaviamo dei ravioli.
Intanto, laviamo e puliamo gli scampi, eliminando la testa, il guscio ed il filo nero intestinale.
Prepariamo del brodo: versiamo dell’acqua in un tegame della capacità di tre litri e versiamo al suo interno la cipolla, la carota, il sedano, il prezzemolo, il succo del limone spremuto attraverso un colino, il sale e gli scarti degli scampi (teste, code e chele). Facciamo bollire per circa mezz'ora, e filtriamolo.
Nel frattempo, rosoliamo in un tegame l'aglio intero con l'olio, quindi togliamo lo spicchio ed aggiungiamo le code degli scampi, facendole insaporire per qualche istante; aggiungiamo il brandy e lasciamo evaporare a fuoco vivace. Uniamo poi il pomodoro e proseguiamo la cottura per circa dieci minuti a fiamma bassa fino a quando cioe' gli scampi saranno diventati teneri.

14 commenti:

  1. cavolo a quest'ora... mi sembra di essere in un ristorantino sul mare con questo bel piatto fumante davanti!! :)))

    Vevi :)

    RispondiElimina
  2. un piatto ricco e quindi...mi ci ficco ^_^!!!
    brava!
    baci

    RispondiElimina
  3. Davvero molto molto invitante ,questo piatto.
    Bravissima.
    Un saluto e buona serata.

    RispondiElimina
  4. Che delizia cara mia!! Una ricetta con i controfiocchi molto ma molto invitante!!! Con l' occasione poi volevo invitarti a partecipare al mio 1° contest!!!
    http://idolcinellamente.blogspot.com/2011/10/regali-dalla-mia-cucina-golosita-e-non.html
    Vieni a vedere che ci divertiremo!!Ci terrei davvero tanto che tu partecipassi!!! Un bacione e buona serata...

    RispondiElimina
  5. Mamma mia che buoniiiiiiiiiiiiiiiii, se li avessi qui li mangerei tutti! CIAO SILVIA

    RispondiElimina
  6. oddio che ricetta spettacolare!!!

    RispondiElimina
  7. mamma mia che buoni!!!!!! adoro i ravioli di pesce e con questa crema non riuscirei a resistere!!!!

    RispondiElimina
  8. Ciao ti volevo invitare a partecipare al mio contest: Il dolce piu' peccaminoso!
    qui maggiori info:
    http://dolciricette.blogspot.com/2011/10/la-cucina-dei-7-peccati-il-dolce-piu.html

    RispondiElimina
  9. Buoni! Pensa che al mio matrimonio avevo dei ravioli simili!

    RispondiElimina
  10. Davvero davvero un blog carinissimo!!
    mi unisco... se ti và passa a trovarmi un bacione!

    http://cupcakes-site.blogspot.com/ ♥

    RispondiElimina
  11. Adoro i primi di pesce, questi ravioli sono sublimi! CIAO SILVIA

    RispondiElimina
  12. buonissimiiiiii ! ora li rifaccio! per quante persone è la ricetta???? e per l'interno dei ravioli stanno bene anche altri pesci??

    RispondiElimina
  13. complimenti per il piatto sembra molto buono. Puoi indicare più o meno quanti ravioli sei riuscita a fare con queste dosi?

    RispondiElimina
  14. Ma col fumetto che hai fatto e la panna quando la metti

    RispondiElimina