lunedì 29 agosto 2011

Savarin alla crema di limoncello e frutti di bosco




Ieri è stato il mio compleanno e siccome amo cucinare, la mia torta di compleanno ho deciso di prepararmela da sola. Ho scelto di preparare un bel savarin alla frutta, uno dei miei dolci preferiti. Tra l'altro ho avuto modo, grazie a questo dolce, di utilizzare subito uno dei mei regali di compleanno preferiti: l'impastatrice Kenwood chef, praticamente ho realizzato un piccolo grande sogno visto che la desideravo da tanto

Ingredienti

Per il savarin:
200 gr di farina
140 gr di burro o margarina
20 gr di zucchero
15 gr di lievito di birra
3 uova
2 cucchiai abbondanti di latte
un pizzico di sale
Per lo sciroppo:
160 gr di zucchero
4 tazze d’acqua
1/2 bicchiere di limoncello
Per la crema al limone:
1 litro di latte
200 gr. di zucchero
110 gr. di farina
6 tuorli d'uovo
2 limoni non trattati (solo la buccia)
1 bustina di vaniglia
Per la finitura:
500 ml di panna
3 cestini di frutti di bosco misti

Preparazione
Come vi dicevo, io ho preparato l'impasto nel Kenwood chef, ma in alternativa potrete miscelare gli ingredienti in una normale terrina. Mettete la farina, nel centro versatevi il lievito diluito in latte tiepido, amalgamate con cura e aggiungete una alla volta le uova, mescolate continuamente. Coprite la terrina con uno strofinaccio da cucina pulito e lasciate lievitare l’impasto in luogo tiepido per circa un’ora.
Trascorso questo tempo, quando il volume si sarà raddoppiato incorporate alla pasta il burro ammorbidito, lavorate per 5 o 6 minuti l’impasto nella terrina, sbattendolo, sollevandolo con le mani e lasciandolo ricadere sul fondo perchè diventi soffice, infine aggiungetevi il sale e lo zucchero.
Quindi mettete la pasta nello stampo imburrato da savarin e mettete in forno. Nel frattempo preparate lo sciroppo, in una casseruola fate bollire l’acqua, lo zucchero e il limoncello e spegnete quando vedrete che lo sciroppo comincia a pannere il cucchiaio.
Preparata anche la crema al limone. Io ho utilizzato il mio fedelissimo bollitore
Bagnomaria Eureka, un utensile che le amiche che mi hanno visto all'opera in cucina mi invidiano affettuosamente. Versate nel pentolino lo zucchero, la farina e i tuorli, aggiungere la vanillina e unire il latte lentamente in modo che non si formino dei grumi. Aggiungete le scorze del limone, cuocete fino a quando la crema si sarà addensata. Eliminate subito le scorze del limone e cospargete di zucchero semolato. Lasciate raffreddare la crema. Aggiungere 100 g di panna montata con delicatezza e un bicchierino di limoncello.
Una volta sfornato e freddato per bene il savarin, con un coltello da pasticcere apritelo in modo da ricavarne due dischi uguali. Su uno dei dischi distribuite una parte di crema al limone e coprite con l'altra base. A questo punto, versate sopra al dolce lo sciroppo con un cucchiaio in modo da inzupparlo tutto e renderlo morbido. Al centro, con una tasca da pasticcere, sistemate tanti ciffetti di panna e poi sempre con la siringa da pasticcere decorate il resto del dolce. Completate con i frutti di bosco freschi. Cospargete di zucchero a velo e se vi piace, finitelo con del top alle fragoline di bosco













16 commenti:

  1. Buon compleanno...in ritardo! Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Anche se in ritardo, buon compleanno!
    E' tra i dolci che amo di più, soprattutto quando è imbevuto per bene di rum ma con la frutta il limoncello ci sta divinamente. Bello il tuo Ken bianco, un nuovo modello? bel regalo davvero!

    RispondiElimina
  3. augurissimi intanto!!!
    e che buono!!

    RispondiElimina
  4. sembra una vera goduria, complimenti, Robertina! :))) un bacione!

    RispondiElimina
  5. Ti rinnovo i miei auguri di compleanno tesoro!!! Un dolce davvero delizioso per inaugurare un bellissimo regalo!!!!! Un bacione grande!!!

    RispondiElimina
  6. buon compleanno allora!! Questo dolce ti è venuto un capolavoro
    baci

    RispondiElimina
  7. Grazie Ale per gli auguri apprezzatissimi

    RispondiElimina
  8. Grazie per gli auguri Alessandro e felice che il dolce ti piaccia

    RispondiElimina
  9. Grazie Dana, mi fa piacere che anche tu apprezzi molto questo dolce. Il Kenwood bianco mi piace davvero tanto. Non so se sia un modello nuovo, posso dirti che si chiama Prospero. Bacioni

    RispondiElimina
  10. Grazie Mirtilla e sono molto felice che sei passata a trovarmi

    RispondiElimina
  11. Cara Claudia, grazie per i complimenti. Ti assicuro che era buonissimo. Un bacione

    RispondiElimina
  12. Grazie Patrizia per i tuoi auguri e per tutto il resto. bacioni

    RispondiElimina
  13. Grazie Anna, sono felice che il dolce ti piaccia. Ti do un abbraccio

    RispondiElimina
  14. auguri.. che super-regalo, un kenwood, un sogno ;)
    ti ho risposto alla mail che mi hai mandato
    grazie!

    RispondiElimina
  15. Ti invidio un po' il kenwood chef :) E mi sei piaciuta moltissimo con questa decorazione, davvero carina!

    RispondiElimina