martedì 22 novembre 2011

Penne con pesto di pomodorini secchi e tonno fresco


Ingredienti
400 gr di pasta
2 fette di tonno fresco
alcune foglioline di menta fresca
20 pomodorini secchi
alcune mandorle
uno spicchio d'aglio
un bicchiere di vino bianco
300 gr di polpa di pomodoro
150 gr di pangrattato
olio extravergine d'oliva
sale e pepe

Preparazione
In un tegame soffriggete lo spicchio d'aglio, aggiungete il tonno fresco tagliato a tocchetti piccoli e fate rosolare, aggiungete le mandorle tritate con la punta del coltello, le foglioline di menta e i pomodorini secchi. Sfumate col vino bianco e aggiungete la polpa di pomodoro. Allungate con un bicchiere d'acqua e proseguite la cottura per 15 minuti. Una volta cotto il sugo, passate tutto al mixer in modo da ottenere una sorta di pesto. Cuocete la pasta al dente e conditela con il pesto al tonno e pomodorini. Prima di servirla, posizionate un coppapasta al centro del piatto e versate al suo interno una quantità sufficiente a riempirlo. Con l'aiuto di un cucchiaio livellate e compattate la superficie e sfilate via lo stampo. Servite ben calda




Con questa ricetta partecipo al contest di www.atmosferaitaliana.it che ha per protagonista la pasta Benedetto Cavalieri











5 commenti:

  1. Ciao Roberta,buona la pasta.
    Il link però non funziona, cliccando sopra deve collegarti al sito.
    ciao buona serata!

    RispondiElimina
  2. cavolo mi hai fatto venire voglia di questa pasta!!! Subito!! Anche io ne ho da poco fatta una con il pesto di pomodori secchi 'na meraviglia!! ;)

    Vevi :)

    RispondiElimina
  3. una tentación mis pastas preferidas,grandes abrazos.

    RispondiElimina
  4. Bella la presentazione, invitante la ricetta :-)) (che fame!) ed er socio antipatico .. te ne dirà d'ogni per il link che nn funge ehehehehehheheheh
    Bacio Carla

    RispondiElimina
  5. quante delizieee complimentii

    RispondiElimina