lunedì 13 febbraio 2012

Gnocchi di patate farciti con burrata


I gnocchi di patate sono sempre molto gustosi, anche se conditi unicamente con del sugo o della salsa di pomodoro, ma se farciti in vari modi diventano proprio un piatto prelibato. Eccovi la mia personale interpretazione. Fatemi sapere cosa ne pensate

Ingredienti per 4 persone
3 patate a pasta gialle piuttosto grandi
2 zucchine
2 pomodori ben sodi
100 gr di pecorino grattugiato
1 burrata
olio extravergine d'oliva
sale e pepe

Preparazione
Cuocere le patate in acqua bollente salata. Privarle della pelle e passarle al passaverdure. Insaporirle con il pecorino, sale e pepe. Otterrete un composto denso e compatto. Qualora risultasse morbido, aggiungete ancora formaggio grattugiato. Ricavate dei gnocchi e farciteli al centro con alcuni pezzetti di burrata. Richiudeteli e completate fino ad esaurimento degli ingredienti. Intanto, tagliate la zucchina a dadini e saltatela in padella con un filo d'olio, sale e pepe. Conservate da parte alcuni dadini di zucchina per la decorazione e tritate le rimanenti con parte della buratta avanzata. Otterrete una bella crema densa. Prendete i pomodori, fategli un taglio a croce sulla superficie e tuffateli in una pentola con l'acqua bollente per 10 secondi. Toglieteli dall'acqua bollente e versateli in una ciotola con acqua gelata. Privateli della pelle, apriteli in due e privateli anche dell'interno. Con un coltellino ricavate dei cubetti di pomodoro tutti uguali.
In una pentola con acqua bollente cuocete per pochi secondi i gnocchi, scolateli e adagiateli sulla salsa di zucchine e buratta. Completate con le verdure a cubetti e un filo d'olio e serviteli



6 commenti:

  1. Meravigliosi! Mi copio la ricetta perchè con il ripieno di burrata devono essere strepitosi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Sara, vedrai che se li provi ti stupiranno.Un bacione

      Elimina
  2. Eccezionali... mi piace la burrata! Assolutamente da provareeee. Ho provato a telef ma il cell non prendeva. Riprovo domani... buona serata

    RispondiElimina
  3. una ricetta fantastica.....Complimenti

    RispondiElimina
  4. Grazie Gioia, mi spiace che non siamo riuscite a sentirci ieri

    RispondiElimina