mercoledì 7 marzo 2012

Parmigiana di melanzane



La parmigiana di melanzane è un piatto che rientra a pieno titolo tra le ricette della tradizione gastronomica siciliana. Anche se erroneamente il nome indurrebbe a pensare che ci sia un qualche riferimento al parmigiano, in realtà lo stesso deriverebbe invece dal termine "parmisciana", il quale indica le stecche delle persiane, con riferimento alla disposizione delle fette di melanzane, tipica di questa preparazione. Pensate che già nel XIII secolo si parla di questo piatto nell'ambito della gastronomia siciliana. Naturalmente col tempo il piatto ha varcato i confini siciliani diffondendosi con numerose varianti nel resto del Sud Italia. A Palermo la componente che lo caratterizza è l'uso del caciocavallo, mentre invece nella provincia di Trapani si usa prepararlo con il primo sale

Ingredienti per 4 persone
4 melanzane
2 barattoli di pomodorini di collina
1 cipolla piccola
1 spicchio d'aglio
150 gr di formaggio primo sale
parmigiano grattugiato
olio extravergine d'oliva
sale
un pizzico di zucchero
olio di semi per friggere

Preparazione

Fate imbiondire l'aglio schiacciato in un tegame con un filo d'olio e la cipolla intera. Versate i pomodorini, salate, pepate, aggiungete un pizzico di zucchero e cuocete per una decina di minuti. A fine cottura eliminate aglio e cipolla e tenete da parte. Affettate le melanzane, ben lavate, cospargetele di sale e lasciatele per un'ora in uno scolapasta a perdere il liquido di vegetazione. Trascorso questo tempo, tamponate le fette di melanzana con della carta da cucina e friggetele in olio di semi caldo, quindi sgocciolatele perfettamente. A questo punto fate delle torrette di melanzane procedendo a strati e aiutandovi con un coppapasta rotondo, in modo da ottenere delle dimensioni uniformi e belle da vedere. Sul fondo di una teglia, versate una cucchiaiata di pomodoro, adagiate la prima fetta di melanzane, cospargetela con altro pomodoro e sopra adagiate una fettina di primo sale. Cospargete di parmigiano e origano fresco e proseguite per almeno tre o quattro strati. Completate con un pomodorino, origano e olio extravergine. Spolverizzate di parmigiano e passate in forno per non più di 20 minuti. Servite a vostra scelta le torrette calde oppure fredde. In ogni caso, il gusto sarà delizioso



13 commenti:

  1. Mhhh che fame!!
    Buona giornata

    RispondiElimina
  2. Roby complimenti per la foto e questa parmigiana sarà una bontà lo devo provare assolutamente baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoro, la parmigiana è proprio buona e tu che hai tanti prodotti genuini a disposizione devi assolutamente provarla. Un bacio

      Elimina
    2. Roby ora nel mio orto non abbiamo melanzane..ma li comprerò kiss!

      Elimina
  3. Mamma mia che bonta, io l'adoro....giusto per l'ora di pranzo:) se ti va passa de me, è in corso il mio 1° contest!!
    Ciao Terry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Terry, grazie di essere passata e corro subito a guardare le regole per il tuo contest

      Elimina
  4. col primo sale non l'ho mai preparata...la tua ha un aspetto molto invitante .... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Grazia. Con il primo sale ha un gusto molto delicato e piacevole. Un abbraccio

      Elimina
  5. partendo dal presupposto che adoro la parmigiana, amo anche rinnovarla e questa ricetta te lo dico subito, la rubo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Elena, mi fa piacere che pure a te piaccia la parmigiana e non posso che essere contenta se la proverai. Un bacio

      Elimina
  6. ...Ciao Roberta,noto sempre nelle tue ricette una nostalgica nota siciliana,e...questo è bellissimo!Ciao e tanti auguri DONNA!Angela 75

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Angela, è proprio vero: ho una gran nostalgia della mia bella isola e per fortuna posso ricordarla con i miei piatti. Un abbraccio

      Elimina