giovedì 17 maggio 2012

Crepes al tacchino e salsa tzatziki


Le crepes, nella versione dolce o salata sono una preparazione adatta a soddisfare ogni palato. In questa ricetta ho voluto provarle con una farcitura piuttosto semplice e relativamente leggera, grazie all'uso della salsa alla yogurt che ragala grande sapore con poche calorie


Ingredienti per 4 persone

Per le crepe:
1 bicchiere di farina
1 bicchiere e 1/2 di latte
2 uova
1 pizzico di sale
Per la farcitura:
un petto non troppo grande di tacchino
2 zucchine genovesi
qualche cucchiaiata di farina
1 bicchierino di Marsala
Per la salsa:
120 gr di yogurt greco
qualche filo di erba cipollina
1 spicchio d'aglio
2 cucchiai di olio extravergine d'oliva
1 limone

Preparazione
Prepariamo per prima cosa l'impasto delle crepe. In una ciotola mescolate la farina con il latte, le uova e il pizzico di sale e sbattete bene con una frusta in modo da eliminare tutti i grumi ed ottenere un composto liscio ed omogeneo. Lasciate riposare per mezz'ora, dopodiché prendete un padellino oleatelo leggermente e fatelo scaldare: con un mestolino, raccogliete parte del composto e versatelo sul fondo della padella. Muovete la padella in tutte le direzioni in modo da distribuire la pastella uniformemente e cuocete pochi minuti per lato. Proseguite fino ad esaurimento degli ingredienti (dovreste ricavare all'incirca 12 crepe).
Procediamo alla preparazione della farcitura.
Prendete il petto di tacchino e tagliatelo a cubetti. Infarinateli leggermente e fateli soffriggere in un tegame. A parte avrete anche tagliato le zucchine a quadrucci. Aggiungete anche queste al tacchino e saltate pochi minuti. Sfumate quindi con il Marsala, insaporite con un pizzico di pepe e spegnete.
Prepariamo la salsa: schiacchiate l'aglio e recuperatene il succo in una ciotola; unite l'olio e mescolate. Riducete l'erba cipollina in pezzetti piccolini e unitelo al composto. Salate leggermente e spremete all'interno della ciotola anche il succo di limone.
A questo punto procediamo alla preparazione finale.
Prendete una teglia da forno, sistematevi sopra un foglio di carta forno e adagiatevi una per volta le crepe aperte. Sistemate al centro una parte di farcitura e qualche cucchiaino di salsa allo yogurt. Richiudete la crepe a fazzoletto e sigillatela con un filo di erba cipollina. Proseguite così fino ad esaurimento degli ingredienti.
Sopra ad ogni crepes mettete un fiocchetto di burro e passate a gratinare a 200° per circa 15 minuti. Servite ben calde





13 commenti:

  1. niente male come idea ... io odio il tacchino non so mai come usarlo e sarebbe comodo anche pechè la carne bianca fa bene e costa meno!!! me la segno

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Elena, devo dire che anch'io in generale non ho un buon rapporto con il tacchino, ma condito in vari modi e anche in questo caso risulta gradevole e come dici tu è anche economico. Baci

      Elimina
  2. Ma che bella idea, mi sa che te la rubo è adatta per una cenetta che sto organizzando!! un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Olga, mi fa piacere se ti ho dato un'idea carina. Bacioni

      Elimina
  3. Ciao cara che buone queste crepes anche con il pollo è ottimo..belle foto..baci!

    RispondiElimina
  4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  5. Buona ricetta, diversa dalle solite crepes. Brava!

    RispondiElimina
  6. questa è una goduria nel vero senso della parola!!!!:D devo assolutamente rifarle!:D

    RispondiElimina
  7. Ciao Roberta, mi piace molto il tuo blog e questi fagottini hanno un aspetto delizioso!
    Ti ho inserito nell'elenco di "I LOVE YOUR BLOG", passa a trovarmi!
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Alessia sia per l'apprezzamento che per il resto

      Elimina
  8. Mi stavo dimenticando...ecco il link:
    http://meditandum.blogspot.it/search/label/premi

    RispondiElimina