giovedì 19 luglio 2012

Rondelle di pollo alle zucchine


Cari amici, oggi vi propongo una ricetta gustosissima ma davvero light. Infatti, come potrete leggere voi stessi, ho scelto una cottura per certi versi inusuale, poiché si tratta della cottura sotto vuoto
La cottura sottovuoto è una tecnica di cottura breve e a bassa temperatura che permette di cucinare dei cibi che sono stati precedentemente imbustati negli appositi sacchetti per il sottovuoto e poi privati dell'aria e sigillati. La cottura avviene tra i 70 e i 100°. I cibi vengono generalmente assemblati a crudo e arricchiti con salse o altri condimenti, quindi si procede alla cottura o in forno o a vapore. Una volta cotto, il cibo può essere subito consumato oppure conservato, avendo acquistato grazie a questa tecnica l'opportunità di essere conservato anche per più giorni. Questo perché l'assenza di ossigeno rallenta drasticamente il proliferare dei batteri e l'ossidazione degli alimenti, e accentua sapori e aromi dei cibi. Provate e non ve ne pentirete

Ingredienti per 4 persone
2 zucchine
250 gr di formaggio sfaldabile
1 petto di pollo
60 gr di pomodori secchi
1 ciuffo di basilico
1 scalogno
olio extravergine d'oliva
sale e pepe

Preparazione
Tritate lo scalogno e unitelo in una ciotola al formaggio spalmabile. Salate, pepate e amalgamate il tutto.
Dividete il petto di pollo in due filetti e ricavatene tante fettine sottili.
Tagliate le zucchine a fette sottilissime. Stendete un foglio di pellicola e disponetevi le fette di zucchine leggermente sovrapposte. Coprite con le fettine di pollo, spalmatevi sopra il formaggio, adagiatevi le foglie di basilico e quindi i pomodorini secchi.
Arrotolate e chiudete la pellicola. Sistemate questa sorta di polpettone all'interno di una busta per il sottovuoto. Adagiate la busta all'interno dell'apposito vano e procedete togliendo tutta l'aria dal prodotto e quindi sigillandolo completamente.
A questo punto fate cuocere il polpettone per circa 15 minuti a vapore.
Fatelo quindi freddare, affettatelo e servitelo con dell'insalatina di stagione. Sentirete quanto la carne risulterà tenera e gustosa grazie a questa splendida tecnica











6 commenti:

  1. Davvero sfiziose ed invitanti le tue rondelle di pollo!Angela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Angela e a presto

      Elimina
    2. Cara Roberta, questa ricetta é stata pubblicata in Cucina Moderna 08/2012. Non é ninte di male prenderla, ma si deve dichiarire...

      Elimina
  2. Non conoscevo questo nuovo metodo di cottura e conservazione del cibo. grazie per averne parlato,Le rondelle di pollo sono molto gustose, una tira l'altra. Buona giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giovanna,
      sono felice di esserti stata utile. Ti consiglio davvero di provare questa tecnica di cottura perché il cibo conserva dei sapori e delle proprietà nutritive che altrimenti andrebbero perdute. Un bacio e a presto

      Elimina
    2. hi,
      posto così bello ...
      Grazie ...

      cottura sottovuoto

      Elimina