venerdì 12 ottobre 2012

Uova alla benedict per la giornata mondiale dell'uovo


Oggi è la Giornata Mondiale dell’Uovo. Questa giornata, che cade ogni anno il secondo venerdì di ottobre, è sostenuta in tutto il mondo dalle aziende del settore e dalla FAO (Food and Agricultural Organization).
L’uovo infatti è un alimento ricco di nutrienti sani, è economico e, soprattutto nei paesi in via di sviluppo, è un formidabile alleato contro la malnutrizione.
Ecco perché la ricetta di oggi è a base di uova, alimento che per altro in cucina usiamo tantissimo. Si tratta delle uova alla Benedict servite con una salsa molto gustosa

Ingredienti per 4 persone
4 uova
4 fette di prosciutto
4 fette di pane casereccio
Per la salsa:
1 tuorlo
50 gr. di burro
1/2 cucchiaino di succo di limone
sale e pepe

Preparazione
Prendete un piccolo contenitore, adagiatevi della pellicola trasparente, con le mani ungetela leggermente d'olio, tuffateli dentro l'uovo. Ripiegate i lembi della pellicola e fate un nodo. Procedete in questo modo per tutte e quattro le uova. Mettete sul fuoco un tegame a bordi alti, con dell'acqua bollente, tuffatevi le uova e fatele sobbollire per tre minuti.
Trascorso questo tempo, con delle forbici aprite la pellicola e trasferite le uova su un piatto.
Preparate la salsa: frullate i tuorli con il burro fuso fino a formare una schiuma omogenea. Aggiungete quindi il succo di limone, il sale e il pepe e frullate ancora. Lasciate riposare la salsa al caldo.
Tostate le fette di pane da entrambe i lati. Adagiate una fetta di pane su ogni piatto, sistematevi sopra una fetta di prosciutto e l’uovo. Infine, aggiungete la salsa olandese e servite







3 commenti:

  1. Ciao Roberta, non sapevo ci fosse una giornata dedicata all'uovo, non si finisce mai di imparare. L'idea che hai avuto a cucinare l'uovo in questo modo è fantastica e molto d'effetto. Bravissima!

    p.s. se posso darti un consiglio...elimina il codice chaptcha dai commenti...in genere chi commenta si infastidisce e spesso "scappa" quando trova questo codice che, diciamoci tutti la verità, è veramente una NOIA!
    Wuì trovi come fare http://evelin-capici.blogspot.it/2012/02/eliminare-il-codice-captcha-dal-blogger.html

    RispondiElimina
  2. Grazie mille Eve per il commento e per la tua utilissima informazione. Ho provato a fare come mi hai consigliato e spero di esserci riuscita, anche se dal punto di vista tecnico non è che io sia proprio capacissima di apportare modifiche. grazie ancora e bacioni

    RispondiElimina
  3. ottima idea la cottura me la segno questa cosa mi piace

    RispondiElimina