mercoledì 6 novembre 2013

Paris-brest


Il Paris – brest è un dessert della cucina francese, fatto di pasta choux e crema di cioccolato.
Questo dolce è stato creato da un pasticcere di Maisons-Laffitte, Luis Durand nel 1891 per commemorare la corsa ciclistica Parigi-Brest-Parigi.
La sua forma circolare infatti rappresenta una ruota. In seguito, il dolce si duffuse dagli ambienti sportivi in tutte le pasticcerie della Francia
La basa di queste delizie come dicevamo è la pasta choux, la cui ricetta rimane invariata in tutte le preparazioni. Si tratta di una base neutra, nè dolce nè salata, che si adatta ad ogni tipo di preparazione. Per ottenere un impasto a regola d'arte, ricordate di seguire alcuni piccoli accorgimenti: il burro deve essere completamente sciolto prima di aggiungere la farina e non deve bollire, altrimenti si perde la giusta proporzione di acqua. Come vedrete, tra gli ingredienti della ricetta c'è anche il latte che servirà per ottenere una pasta più scura e dorata: gli zuccheri del latte, in cottura, caramellizzano dando una bella sfumatura di colore. Può capitare che le uova indicate non siano sufficienti a raggiungere la consistenza desiderata perché troppo piccole, in questo caso dovrete aggiungerne ancora. Procedete sbattendo l'uovo e utilizzandone poco per volta fino a quando non avrete ottenuto il risultato desiderato. Infine, fate attenzione alla cottura. Una volta pronti, non tirateli subito fuori dal forno ma aspettate qualche minuto in modo che lo sbalzo di temperatura non li faccia sgonfiare

Ingredienti
Per la pasta choux:
175 gr di farina di grano tenero tipo 00
185 gr di acqua
25 gr di latte
165 gr di burro
4-5 uova
un pizzico di sale
Per la farcitura:
300 gr di panna fresca
30 gr di zucchero a velo
80 gr di mandorle


Preparazione
1.Mettete in una pentola il latte, l'acqua, il sale e il burro e fate scaldare. Togliete dal fuoco non appena il burro è sciolto e in un solo colpo versate la farina mescolando. Riportate sul fuoco e rimestate senza fermarvi fino a quando il composto non si staccherà facilmente dalle pareti della casseruola

2.Per realizzare le forme dei Paris-brest: con la tasca da pasticcere formate delle ciambelline di 7-8 cm di diametro ben distanziate

3.Per la farcitura dei mini Paris-brest vi servirà la panna montata e delle lamelle di mandorle. Dividete le ciambelline a metà in orizzontale. Farcitele con panna montata leggermente zuccherata alla quale avrete aggiunto delle mandorle (preferibilmente tostate). Una volta che le avrete farcite, cospargetele di zucchero a velo e completate con qualche lamella di mandorla



3 commenti:

  1. Ma sono bellissimi!!!!!
    Uno spettacolo.
    Buon pomeriggio

    RispondiElimina
  2. Io li adoro !!! I tuoi poi sono bellissimi!!!

    RispondiElimina
  3. Buonissimi appena compro il forno li faccio anch'io.
    Baci

    RispondiElimina