venerdì 22 aprile 2011

Biscopistacchi


Lp Design Factory, linea THEO-SET-CIOCCOLATA

Ingredienti
200 gr di farina di pistacchio Bacco
200 gr di burro Inalpi/
200 gr di farina per dolci Rosignoli Molini
200 gr di zucchero
1 uovo

Questo biscotti sono facilissimi da preparare ed hanno il vantaggio di essere cosi golosi che non smetteresti mai di mangiarli. Ve li propongo semplici da gustare con una buona cioccolata o una tazzina di caffè; oppure con uno strato di golosissima crema al gianduia di Cioccolato Italiano

Preparazione
In una ciotola, amalgamate tutti gli ingredienti avendo cura di formare un composto omogeneo. Lavoratelo con le mani piuttosto velocemente e mettete l'impasto in frigorifero per 30 minuti. Per dare delle deliziose forme ai miei biscotti ho usato Marcato Biscuits, la praticissima macchina  che  consente di ottenere tantissime forme diverse. Infornate i biscotti per 15 minuti a 160°.
Ad alcuni biscotti ho dato una forma piccolina, con un apposito coppapasta rotondo e una volta sfornati li ho farciti con della deliziosa crema giuanduia Cioccolato Italiano, sovrappendo un biscotto all'altro. Neel versione finger food sono perfetti per il gioco di Atmosfera Italiana.
Nella versione originale, con questa ricetta partecipo al delizioso contest indetto da Antonella di La Casetta di Cioccolato 






Eccovi degli assaggini







14 commenti:

  1. Che meraviglia questi biscopistacchi!
    Auguri per una serena pasqua, Barbara

    RispondiElimina
  2. ma guarda che belli,e buoni :)

    RispondiElimina
  3. Grazie Barbara mi fa piacere che ti piacciano. Io li ho preparati e dopo dieci minuti erano finiti. Sono davvero troppo golosa. Buona Pasqua anche a te

    RispondiElimina
  4. Grazie Mirtilla, ancora tanti auguri

    RispondiElimina
  5. Fantastici!!bravissima!!Ti auguro una serena Pasqua a te e famiglia.kiss

    RispondiElimina
  6. Grazie milleTina, augurissimi anche a te

    RispondiElimina
  7. Il nome è già troppo invitante, poi a guardarli viene proprio voglia di sgranocchiarlo un biscopistacchio :)
    Tanti cari auguri di buona Pasqua.

    RispondiElimina
  8. Potevi anche chiamarli Biscostacchi oppure i Piscotti oppure i Pistaccotti oppure...... pistabiscotti ;o) :o) :o)

    Vabbé, comunque sono buoni ;o)

    RispondiElimina
  9. il nome è un programma di quello che devono essere in sapore!!! slurp!!!!!

    RispondiElimina
  10. Ciao Elena, che piacere che sei passata. Mi fa piacere che risultino invitanti. Un grosso augurio di Pasqua

    RispondiElimina
  11. Carissima Eleonora, in realtà il nome è un vero e proprio colpo di fantasia culinaria. Mi sembrava divertente chiamarli così e poi non c'è pericolo che non si capisca cosa c'è dentro? Non credi? Bacionissimi e a presto

    RispondiElimina
  12. Anch'io ho la biscuits devo usarla!
    Ciao e auguri!

    RispondiElimina
  13. Ciao, la biscuit è davvero una macchina pratica e ti consente di fare dei biscotti carinissimi. Auguri di buona pasqua

    RispondiElimina