venerdì 4 marzo 2011

Granita di caffè con panna


Ingredienti
150 grammi zucchero semolato
due cucchiaini di glucosio
2 dl di caffè ristretto
300 grammi di panna da montare fresca
2 cucchiai di zucchero a velo
Una bacca di vaniglia
Procedimento
Dobbiamo innanzitutto preparare uno sciroppo. In un tegame, mettiamo mezzo litro d’acqua e vi sciogliamo lo zucchero semolato e il glucosio. Mescoliamo e mettiamo sul fuoco, portiamo ad ebollizione per pochi minuti quindi facciamo raffreddare completamente lo sciroppo. Prepariamo il caffè molto ristretto, lo facciamo intiepidire e lo mescoliamo con lo sciroppo. A questo punto lo riponiamo in freezer avendo cura di mescolare di tanto in tanto. Questo, infatti, è il segreto per mantenere granulosa la nostra granita ed evitare che diventi un blocco di ghiaccio.  Al momento di servire, e a seconda dell'ora in cui si sceglie di consumarla, si può fare un piccolo assaggio versandola in bicchierini da caffè e aggiungendo da ultima la panna montata. Se, invece, abbiamo proprio voglia di farci una scorpacciata vi consiglio di riempire una bella coppa larga e di servire con tanta panna, all'insegna della golosità. Il massimo per una granita è essere accompagnata dalla mitica brioche siciliana. A Messina, la granita si serve rigorosamente accompagnata da questa delizia

Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento